7 mag 2013

OSSERVO UNA STELLA CADERE...

osserviamo il cielo e immaginiamo di saperne
tutto...
parliamo di fretta con un qualcuno qualunque
e pensiamo di saperne tutto...
non è forse stupidità la nostra!!!!
Perle nascoste nelle profondità di un mare
sconosciuto...
profondità che si celano alla vista...
Bianche e candide come la neve
invernale che cade
su inverni stanchi
su strati di vita e monotonia...
Conchiglie in riva ad un mare
piatto,
sparse come stelle,
su un riflesso di cielo...
Osservo una stella cadere...
Nessun desiderio o pretesa
da una vita che va da se...

5 commenti:

  1. Bella. Semplicemente riflessiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Stefania, ma ho ancora tanta strada da fare!!!

      Elimina
  2. Che splendore Alexis...
    l'immenso è fonte d'ispirazione di tanti,
    fonte di paragone con la nostra mediocrità.
    "L'uomo si perde a mirar le stelle!"
    Grandezza e bellezza Nel tuo cielo,
    espressa con maestria e grazia.
    Un abbraccio ed un bravissimo che meriti.
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gabry come al solito sei sempre troppo buona!! comunque ti ringrazio come al solito sei sempre troppo buona! buona giornata un bacio!

      Elimina
  3. il mare della vita può essere piatto solo superficialmente...nei suoi abissi si celano i tumulti dei nostri cuori in tempesta...trascinati dalla vita che ci cambia ogni giorno e ci illumina con le gioie che sono miliardi di stelle cadenti!!!

    RispondiElimina